Utilizzo di teleferiche per la gestione del territorio forestale ligure

Incrementare l’utilizzo delle teleferiche forestali come mezzo di esbosco a minore impatto ambientale cercando soluzioni tecniche innovative che permettano il loro utilizzo anche in condizioni di viabilità forestale minima.


Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l’Europa investe nelle zone rurali


Gruppo operativo:

E.L.Fo. – Ente Ligure di Formazione — capofila di progetto. https://www.elfoliguria.it/

DIME – Dipartimento di ingegneria meccanica, energetica, gestionale e dei trasporti – Università degli Studi di Genova — partner. https://www.dime.unige.it/

DISAFA – Dipartimento di Scienze Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari – Università degli Studi di Torino — partner. https://www.disafa.unito.it/do/home.pl

Bertino Fabrizio – Impresa forestale — partner.

MAO F.LLI PATRIZIO E GIANNI & C. S.N.C – Impresa forestale — partner.


IN EVIDENZA

Seminario finale di divulgazione: giovedì 14 marzo 2024 – Albenga (SV) – Aula Magna CeRSAA Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola – Regione Rollo 98 

Locandina e programma del seminario

Evento concluso

L’evento è fruibile anche in videoconferenza, su piattaforma GoogleMeet – il link di invito verrà comunicato previa compilazione del modulo di iscrizione.


Obiettivi del progetto:

Il progetto nasce dall’esigenza di elaborare e realizzare un adattamento innovativo di tipo meccanico/operativo da applicare ad una teleferica forestale esistente, che raggiunga i seguenti obiettivi specifici:

  • Operare in sicurezza con viabilità forestale ridotta e/o pendente;
  • Avere a disposizione una teleferica allestita su mezzi di dimensioni contenute;
  • Prevedere una rapida messa in opera in quasi ogni condizione di pendenza e spazio limitato;
  • Utilizzare al meglio la viabilità forestale già esistente, riducendo la necessità di aprirne di nuova;
  • Permettere alle piccole imprese di utilizzare popolamenti forestali altrimenti non remunerativi per le condizioni stazionali difficili.

Azioni di progetto:

  • Studio, progettazione, modellizzazione degli adattamenti innovativi previsti;
  • Realizzazione esecutiva dell’innovazione su veicoli forestali e teleferiche esistenti, con le modifiche strutturali del caso;
  • Prove sperimentali in bosco del veicolo e della teleferica adattati ed elaborazione dati;
  • Divulgazione con prove dimostrative in bosco rivolte ad altre imprese/soggetti interessati e con seminari pubblici;
  • Adozione dell’innovazione mediante realizzazione di un documento tecnico di descrizione e utilizzo.

Azioni di accompagnamento:

Corso di formazione: Esbosco aereo con teleferica – Unità formativa T1 — vai alla locandina del corso

Corso di formazione: Imprenditorialità forestale — vai alla locandina del corso

Giornate divulgative:

29 febbraio 2024 — con le seguenti Tematiche progettuali sviluppate

– caratteristiche della viabilità forestale ed effetti sulle operazioni di esbosco

– caratteristiche dei popolamenti forestali ed effetti sulle operazioni di esbosco

– la sicurezza nell’utilizzo delle teleferiche forestali: protezioni sulle attrezzature – formazione degli operatori

07 marzo 2024 — Work In Progress

 
Shares