Codici ATECO

Che cos’è il Codice ATECO?

E’ l’acronimo di ATtività ECOnomica è stato introdotto a partire dal 1° gennaio 2008 quando l’Istat ha adottato la nuova classificazione delle attività economiche Ateco 2007.

Oltre all’Istat che lo coordina, lo hanno adottato anche gli Enti che gestiscono le principali fonti amministrative sulle imprese (mondo fiscale e camerale, enti previdenziali, ecc.) e le principali associazioni imprenditoriali.

Grazie alla stretta collaborazione avuta con l’Agenzia delle Entrate e le Camere di Commercio si è pervenuti ad un’unica classificazione. Per la prima volta il mondo della statistica ufficiale, il mondo fiscale e quello camerale adottano la stessa classificazione delle attività economiche. Tale risultato costituisce un significativo passo in avanti nel processo di integrazione e semplificazione delle informazioni acquisite e gestite dalla PubblicaAmministrazione.

Anche nel mondo della sicurezza, le attività vengono classificate con i Codici ATECO, in  particolare l’ATECO 2007.

Qui di seguito viene riportato in modo integrale, l’attuale classificazione per l’utilizzo nella sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Come si intuisce leggendo i codici assegnati, si tiene conto solamente della prima lettera e delle prime due cifre.

Dove trovare il Codice ATECO della propria attività?

Di norma il Codice ATECO 2007, viene indicato nella Visura Camerale disponibile presso la Camera di Commercio. Le imprese costituite prima dell’anno 2008 o le Visure Camerali non recenti, possono non indicare il Codice ATECO. In questo caso è necessario chiederne l’aggiornamento con l’indicazione del Codice medesimo.

Codifica automatica dell’attività economica

L’Istat mette a disposizione un data-base che consente di attribuire un codice Ateco 2007 a sei cifre ad una descrizione sintetica della propria attività economica (max 200 battute).

Il sistema è configurato in modo da fornire un massimo di sette descrizioni contenute nel dizionario, corrispondenti al testo digitato. E’ necessario scegliere la descrizione ritenuta più vicina alla propria attività e confermarla: questo secondo passaggio fornirà il codice a 6 cifre e il relativo titolo ufficiale della classificazione. Ecco il link:

Ricerca Codici ATECO 2007

Sempre tramite il sito web dell’Istat, è possibile ottenere una ricerca per “parola chiave” la quale individua le corrispondenze tra ciascuna delle parole così come viene digitata e il contenuto dell’Ateco; vengono escluse solo alcune parole triviali come le preposizioni o le congiunzioni. Non vengono effettuate invece trasformazioni da singolari a plurali e viceversa, né vengono manipolati i caratteri speciali. Ecco il link:

Ricerca per “Parola Chiave”

Infine, viene riportato in forma integrale, tutto il contenuto dei “Codici ATECO 2007″. Trattasi di un file in formato PDF, liberamente scaricabile ai fini della consultazione.

Classificazione Ateco 2007 – Volume integrale